food & information

home company products organic products gluten free quality news service contact food & information retailers

Food & Information


La segale: proprietà e benefici
Pubblicato da Orva il 04/05/2016 - 17:18 Visualizzazioni 544
La segale: proprietà e benefici

La segale (Secala Cereale) La farina di segale si ottiene dalla macinazione dei chicchi di segale. Ne troviamo testimonianza già 2.00 anni fa in Medio Oriente. Nasce nei campi di grano come “erbaccia” prima di essere isolata. Oggi viene coltivata soprattutto in Scandinavia e in Europa Centrale ed Orientale. Prima della cosiddetta rivoluzione agricola la segale è stata coltivata anche su tutte le aree collinari e montane della nostra penisola. Negli ultimi anni possiamo notare un costante ritorno e una riscoperta di questo prezioso cereale.

Ricca in particolare di potassio, fosforo, magnesio e ferro, la segale – grazie al suo elevato contenuto di un amminoacido come la lisina – è un alimento importante per una dieta equilibrata. Un’ulteriore caratteristica della farina di segale riguarda il basso contenuto di Indice glicemico, che potrebbe renderla un alimento adatto a i diabetici. La segale inoltre aiuta a tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue. Un'altra delle proprietà della segale è il suo ridottissimo contenuto calorico, che lo rende un alimento adatto a chi sta conducendo una dieta dimagrante o per chi vuole mantenere il peso senza rinunciare alla bontà di un alimento fatto con un creale che dona la prodotto un sapore inconfondibile. La farina di segale contiene anche una quantità inferiore di glutine rispetto alla farina bianca, ed è quindi inadatta ai celiaci.

 

Proprietà e benefici del pane di segale 

Nutrirsi di questo pane porta notevoli benefici al nostro organismo, in quanto è ricco di proprietà benefiche che agiscono in vari ambiti della nostra salute. Vediamo insieme quali sono.

Basso contenuto calorico: eh sì! Una delle proprietà principali del pane di segale è proprio il suo ridottissimo contenuto calorico, che lo rende un alimento adattissimo a chi sta conducendo una dieta dimagrante o per chi vuole mantenere il peso senza rinunciare alla bontà del pane a tavola. 

Controllo della glicemia: essendo povero di carboidrati e molto ricco di fibre, è un valido aiuto per non far alterare i livelli di glicemia.

Valido aiuto per l'intestino: sempre grazie all'alto contenuto di fibre, è un toccasana per chi ha l'intestino pigro e soffre di stitichezza. 

Apporto di vitamine: non lasciamoci confondere dal fatto che rientra tra gli alimenti integrali e può dare l'impressione di essere povero di sostanze nutritive. Niente affatto! Il pane di segale è una fonte di vitamine e sostanze di vitale importanza per il nostro corpo, come il potassio, la vitamina B, magnesio, calcio e fosforo.  L'insieme di tutte queste sostanze è utilissimo per patologie come la pressione alta, la depressione, la stanchezza o astenia e il colesterolo alto. Infine, non tralasciamo il lato prettamente culinario di questo alimento, in quanto, oltre che portatore dei benefici appena elencati, è anche molto buono

Si adatta perfettamente ad accompagnarsi a salumi e formaggi, per panini sostanziosi o spuntini con l'aperitivo, oppure per essere messo in tavola nei pasti principali.  Non c'è niente di meglio di unire la soddisfazione del gusto alla cura della nostra salute, perciò facciamo spazio sulle nostre tavole al pane di segale!

Facebook

Google+


nuova linea Orva, la Piadina con punto esclamativo!linea orvalinea orva biolinea panbontalinea piadadelborgolinea pansfiziolinea orva gluten free